martedì 5 luglio 2016

Essere in forma per tirare con l'arco

  • by DiBlog

Spesso si sottovaluta l’importanza del riscaldamento e della preparazione atletica nel tiro con l’arco. Vediamo allora qualche utile consiglio per evitare spiacevoli infortuni ed essere in forma!

 

 

Fare stretching

 

Fare stretching prima di cominciare a tirare è fondamentale. Tendere un arco da freddi espone i muscoli coinvolti al rischio di un infortunio per questo è importante riscaldare bene tutti i muscoli coinvolti. Il modo migliore per farlo è aiutarsi con una banda elastica che offra una leggera resistenza e che può aiutarci a mimare la fase di trazione per andare in ancoraggio. Affianco a questo tipo di esercizio non vanno dimenticati tutti quegli esercizi di stretching per braccia, spalle e dorsali.

 

 

Battito cardiaco

 

Serve un battito cardiaco basso per tirare con l’arco? La risposta spontanea sembrerebbe essere no visto che la maggior parte del tempo si è fermi. Un tiratore esperto però sa quanto sia importante tenere il battito cardiaco sotto controllo nella fase di mira per questo motivo avere un numero di battiti basso a riposo può risultare un vantaggio. Naturalmente non occorre sottoporsi agli allenamenti di un maratoneta! Trenta minuti al giorno di jogging, piuttosto che camminata o nuoto per 5 cinque giorni a settimana sono più che sufficienti ad aiutarti a controllare il battito quando la pressione della gara si farà più forte!

 

 

La muscolatura

 

Non è necessario essere un body builder per tirare con l’arco, sicuramente però si può trarre beneficio da alcuni esercizi che vadano a potenziare i muscoli maggiormente interessati come il trapezio nella trazione, ma anche addominali e dorsali per mantenere la postura. L’ideale è naturalmente non esagerare con il potenziamento e mantenere uno sviluppo simmetrico della muscolatura.

 

In definitiva quindi il tiro con l’arco è solo in apparenza uno sport statico, praticare l’arcieria ad alto livello significa allenare il corpo a supportare lo stress fisico e mentale che la lunghezza di una gara può produrre in modo tale da giungere all’ultima freccia ancora in grado di eseguire con precisione tutto il rituale del tiro. 

 

 


Ti è piaciuto questo Post? Condividilo :

Spedizioni Veloci

Spedizioni Veloci

A casa tua entro 3/4 giorni
dal tuo acquisto

Pagamento Sicuro

Pagamento Sicuro

PayPal, Bonifico e Contrassegno
Pagamenti in sicurezza

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti

Chiama 0424 34545
WhatsApp 380 7772365